Blog

Voucher Digitali: Agevolazioni per la Digitalizzazione della Tua Impresa

Data: 10 Febbraio 2024
Rubrica: Finanza Agevolata & Bandi Pubblici

I voucher digitali rappresentano un’opportunità imperdibile per le imprese desiderose di modernizzarsi e svilupparsi attraverso la digitalizzazione. In questo articolo, esploreremo cosa sono i voucher digitali, quali vantaggi offrono e come è possibile richiederli per ottenere contributi a fondo perduto.

Cosa sono i Voucher Digitali?

I voucher digitali sono agevolazioni erogate tramite bandi pubblici, principalmente da enti come il Ministero dello Sviluppo Economico, le Regioni e le Camere di Commercio. Queste agevolazioni sono finalizzate a promuovere l’ammodernamento e lo sviluppo tecnologico delle imprese, inclusi microimprese, PMI e grandi aziende, attraverso la digitalizzazione dei processi.


Spese Ammissibili per i Voucher Digitali

Le spese ammissibili per l’erogazione del contributo variano a seconda del singolo bando, ma solitamente includono:

  1. Investimenti in Software: Acquisto e implementazione di software per gestione aziendale, CRM, contabilità, gestione magazzino, e-commerce, etc.
  2. Acquisto di Hardware: Computer, server, dispositivi mobili, stampanti, scanner, e altro materiale tecnologico necessario per le attività aziendali.
  3. Robotica: Acquisto e integrazione di robot e macchine automatizzate per ottimizzare i processi produttivi o di servizio.
  4. Blockchain: Implementazione di tecnologie blockchain per migliorare la trasparenza, la sicurezza e l’efficienza dei processi aziendali.
  5. Consulenza Digitale e Tecnologica: Servizi di consulenza specializzata per pianificare e implementare progetti di digitalizzazione, sviluppo di strategie digitali, cybersecurity, etc.
  6. Automazione: Investimenti in sistemi di automazione dei processi aziendali, ad esempio nell’ambito della produzione, della logistica o del customer service.
  7. Internet delle Cose (IoT): Integrazione di dispositivi IoT per monitorare e controllare in tempo reale i processi aziendali, migliorando l’efficienza e la qualità dei servizi.
  8. Formazione del Personale: Corsi di formazione per il personale aziendale volti a migliorare le competenze digitali e tecnologiche necessarie per affrontare le sfide del mercato digitale.
  9. Servizi di Digital Marketing: Investimenti in strategie di digital marketing per promuovere i prodotti o servizi dell’azienda online, inclusi servizi di SEO, advertising online, social media marketing, etc.
  10. Altri Servizi Tecnologici: Servizi aggiuntivi necessari per la digitalizzazione dell’azienda, come la digitalizzazione di processi aziendali, lo sviluppo di applicazioni personalizzate, l’integrazione di sistemi IT, etc.

Come Richiedere l’Agevolazione

  1. Raccolta e Produzione della Documentazione Necessaria:
    • Verifica dei requisiti specifici del bando e raccolta di tutta la documentazione richiesta, come documenti aziendali, bilanci, preventivi, etc.
    • Collaborazione con consulenti esperti nel settore per garantire la completezza e la correttezza della documentazione.
  2. Presentazione Telematica della Domanda:
    • Accesso al portale online dell’ente pubblico che gestisce il bando e compilazione della domanda secondo le indicazioni fornite.
    • Caricamento della documentazione richiesta e conferma della presentazione della domanda.
  3. Valutazione della Domanda con Procedura a Sportello:
    • La domanda viene esaminata dall’ente pubblico secondo una procedura a sportello, dove l’ordine di presentazione può influenzare la priorità di valutazione.
    • Verifica periodica dello stato di avanzamento della domanda attraverso il portale online o eventuali comunicazioni dall’ente.
  4. Accettazione della Domanda o Richiesta di Integrazioni:
    • Ricezione della comunicazione riguardante l’accettazione, il rifiuto o la richiesta di integrazioni della domanda da parte dell’ente.
    • Eventuale fornitura di ulteriori documenti o informazioni richieste entro i termini stabiliti.
  5. Effettuare gli Investimenti Previsti:
    • Una volta accettata la domanda, l’azienda deve procedere con gli investimenti previsti nel piano presentato, rispettando i tempi e le modalità indicate nel bando.
    • Collaborazione con fornitori e partner per l’acquisto e l’implementazione dei beni e dei servizi necessari.
  6. Rendicontazione degli Investimenti Effettuati:
    • Documentazione dettagliata degli investimenti effettuati, inclusi estratti conto, bonifici, fatture, etc.
    • Presentazione della rendicontazione attraverso il portale online dell’ente pubblico, dimostrando la corrispondenza tra gli investimenti effettuati e quelli previsti nel piano presentato.
  7. Erogazione del Contributo a Fondo Perduto:
    • Una volta completata e approvata la rendicontazione, l’ente pubblico procede con l’erogazione del contributo a fondo perduto sul conto corrente dell’azienda richiedente.
    • In alcuni casi, parte del contributo può essere anticipato prima della rendicontazione finale, per sostenere gli investimenti iniziali.

Bandi Attivi

Al momento sono attivi diversi bandi relativi ai voucher digitalizzazione. È consigliabile monitorare il nostro blog o contattarci direttamente per rimanere aggiornati sulle opportunità disponibili.

Conclusioni

I voucher digitali rappresentano un’importante risorsa per le imprese che desiderano investire nella propria digitalizzazione. Con l’opportuna consulenza e assistenza, è possibile ottenere contributi significativi che favoriscono la crescita e lo sviluppo dell’azienda nel panorama digitale sempre più competitivo. Non perdere l’occasione di trasformare la tua impresa e cogliere le opportunità offerte dai voucher digitali!

Voucher Digitali: Agevolazioni per la Digitalizzazione della Tua Impresa
Federico Appolloni
Come fondatore di Azione Digital è impegnato ogni giorno, con imprenditori e professionisti, nello sviluppo online del loro business.
Questo sito può fare uso di cookies per migliorare la tua esperienza utente.
Usandolo accetti la Privacy Policy
×